La digitalizzazione delle PMI come parte della "sfida verde" europea Skip to content

Digitalizzare le imprese: la nuova sfida verde

il green deal europeo

Ai tempi del boom economico italiano, dopo la difficile fase di ricostruzione del Paese, lo sviluppo industriale era l’obiettivo da perseguire a tutti i costi. Perciò, insieme alle nuove imprese, nascevano le “cattedrali nel deserto”, così definite nel 1958 da don Luigi Sturzo. Erano grandi e costose aziende per lo più a carico dello Stato, totalmente prive delle infrastrutture necessarie e del rispetto per l’ambiente.

fabbrica

I tempi sono cambiati: è più difficile “fare impresa” in Italia, sia per la globalizzazione, sia per le ulteriori difficoltà che si sono manifestate negli anni. Ma è anche cambiato il modo di intendere il rapporto tra attività imprenditoriale e ambiente, soprattutto a causa della grave crisi climatica in corso: non si può più pensare a una crescita economica che lasci dietro di sé scorie e scarti di ogni genere. E’ ormai obbligatorio valutare anche l’impatto di un’impresa sull’ambiente e sulla società.

La sostenibilità nelle organizzazioni

Dal 2005 si parla di ESG, e recentemente i principi che rappresenta stanno incontrando un interesse crescente. L’acronimo raggruppa tre termini chiave della Sostenibilità, Environmental, Social e Governance. Nascono nuovi criteri per valutare un’organizzazione: si analizza il rapporto di questa con l’ambiente, con la società, con una governance “etica” verso il personale, trasparente verso gli azionisti. Si prevede che i principi ESG diventeranno sempre più determinanti per gli investitori nel momento della decisione su dove impiegare il proprio denaro.

A marzo 2018 l’Unione europea ha pubblicato l’Action Plan on financing sustainable growth, il Piano d’Azione per finanziare una crescita sostenibile,  che si fonda sui valori ESG. A metà 2020, in piena pandemia, l’UE ha poi lanciato una consultazione sul tema “sostenibilità e resilienza delle comunità”, anche al fine di cercare modi per renderle meno vulnerabili a emergenze sanitarie come quella in corso. Sono arrivate oltre 600 proposte, in particolare da soggetti come la Banca Centrale Europea,  agenti dei mercati finanziari o assicurativi e, naturalmente, dal mondo della finanza etica. In relazione a tutto ciò, Steven Maijoor, presidente dell’ Esma (Autorità di vigilanza europea sui mercati finanziari) ha affermato che le autorità pubbliche devono fare chiarezza,  introdurre degli standard ESG rigorosi e verificarne l’applicazione.finanziare la crescita soste

Nuovi obiettivi di crescita sostenibile

In questo clima, è notizia recentissima la nascita della European Green Digital Coalition. Essa, che vede la partecipazione di 26 società mondiali tra cui Accenture, Aruba, IBM, Microsoft e imprese del settore telefonico di vari Paesi europei, si pone tre obiettivi principali. Il primo riguarda l’investimento in soluzioni digitali “verdi ed efficienti”, il secondo lo sviluppo di metodologie di valutazione di queste soluzioni in settori come l’energia, i trasporti, la produzione industriale, i cui primi risultati saranno presentati già nel 2022. Il terzo obiettivo è la promozione di un dialogo tra settori differenti e la creazione di linee guida per lo sviluppo di soluzioni green digitali.

fabbrica verde
Digitalizzare le PMI

Di conseguenza, la digitalizzazione delle aziende italiane si sta facendo sempre più necessaria, specie se si è interessati alla ricerca di investitori pubblici o privati. E questa digitalizzazione deve riguardare in particolare il settore HR, dove il superamento di una gestione del personale fondata su strumenti obsoleti e scollegati tra loro è indispensabile per garantire più efficacia dei processi e più rispetto per le persone. E deve riguardare soprattutto le PMI, che rappresentano il fondamento dell’economia, in Italia come in Europa, e che sono le più lontane da “soluzioni digitali verdi”.

Per rispondere alle necessità di digitalizzazione nella gestione del personale delle PMI, HR-Assistant ha sviluppato la sua piattaforma, che va nella direzione di quella “sfida verde” che nessuno può più ignorare.

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Order Konicy Today
& Get Upto a $500 Credit.

Richiedi DEMO

L’unico software gestionale HR che viene concesso gratuitamente per 30 giorni, per testarlo realmente con tutti i dati dei tuoi dipendenti e con tutta la formazione ed il supporto necessario… a costo zero!”

Per ulteriori informazioni, per richiedere una demo o per l’attivazione della prova gratuita, lascia qui sotto i tuoi dati, senza alcun impegno, e ti contatteremo prima possibile.